generale

CARCERE DI TERNI: L’ENNESIMO SUICIDIO

  Terni, 24 gennaio. Questa mattina, intorno alle 8, una persona detenuta extracomunitaria di circa 50 anni si è impiccato nella sua cella del carcere di Terni utilizzando un lenzuolo. C’è ancora il massimo riserbo sulle circostanze, ma pare che stranamente il compagno di cella non si sia accorto di nulla, forse perché imbottito di tranquillanti.
Sale così a 3 il numero delle persone detenute che si sono suicidate, per un totale di 11 decessi

cosa sta succedendo a strasburgo? la corte europea ci condanna di nuovo mentre il ministro della giustizia è al consiglio d'europa

   

proprio ieri, mentre il ministro Severino si trovava a strasburgo per intervenire all'assemblea permanente del condiglio d'euroma, la Corte dei diritti dell'uomo ha condannado ti nuovo l'Italia per la eccessiva durata dei processi. il Ministro: "sono rasserenata da fatto che la maggior parte dei ricorsi riguarda violazioni processuali e non sostanziali. Questo aspetto mi rasserena almeno in parte sotto il profilo etico e sociale". ah si? 

shock nel carcere di Avellino: detenuti denudati e picchiati

   l'ultima puntata di Radiocarcere dove un ex   detenuto racconta i pestaggi che avvengono nelle celle di isolamento del carcere di Avellino, dove i detenuti
vengono poi lasciati dormire su matersassi bagnati con addosso coperte bagnate.

carceri: altri due impiccati in 24 ore. ieri a catanzaro oggi a foggia.

tre storie di ordinaria ingiustizia

  dal sito il post ecco tre vicende processuali che dimostrano il collasso in cui versa la c.d. giustizia penale: quella di Pasquale, Luca ed Albreto. Tre persone che prima sono state portate in carcere e che dopo anni sono state assolte